IL RINNOVO DEL CCNL SECONDO UNITA’ SINDACALE

Siamo alla vigilia del rinnovo del Contratto Nazionale di Categoria ed abbiamo l’esigenza di offrire un nostro contributo, introducendo elementi di ragionamento tesi a rafforzare la convinzione che si possa giungere ad un accordo, con la Parte Datoriale, che non svilisca ulteriormente la figura ed il ruolo del lavoratore bancario nel nostro Paese: siamo certi che questo obiettivo deve essere comune pur nel rispetto delle diverse impostazioni, nella ricerca delle soluzioni alle difficoltà del momento.
Unità Sindacale, con questa breve analisi, non intende addentrarsi troppo in un terreno tecnico ed estremamente complesso come quello delle dinamiche macro‐economiche e della finanza globale ma, partendo dalle cause ed effetti della Crisi, tenendo  presenti i rinnovi del  Contratto Nazionale e le esperienze vissute con le lavoratrici ed i lavoratori nei continui processi di ristrutturazione e riorganizzazione del Settore, ritiene possibile proporre soluzioni diverse da quelle di cui si è fin qui sentito parlare per arrestare questa preoccupante  deriva in cui, in un ciclico e perverso meccanismo, si chiede ai lavoratori di pagare il conto delle difficoltà delle Banche.

SCARICA IL DOCUMENTO