COMUNICATO AI LAVORATORI SCIOPERO 16 DICEMBRE 2011

UNISIN aderisce e sostiene lo sciopero unitario delle lavoratrici e dei lavoratori del credito e delle riscossioni contro la manovra presentata dal Governo Monti che appare sempre più un Governo politico che tecnico come invece avrebbe dovuto essere.

Lo sciopero si terrà il 16 dicembre e avrà durata per tutto il pomeriggio.

Unità Sindacale, come già affermato in un recente comunicato stampa, ritiene che la manovra abbia contenuti fortemente penalizzanti per “i soliti noti” mentre risparmia in maniera inequivocabile i grandi capitali e gli evasori.

UNISIN vuole sottolineare come dopo diversi anni il fronte sindacale si sia compattato sulle stesse posizioni di fronte all’ennesimo attacco ai diritti delle lavoratrici e dei lavoratori.

Roma, 13 dicembre 2011

LA SEGRETERIA NAZIONALE