RINNOVO CCNL – CADONO ALCUNE CRITICITA’

RINNOVO CCNL: CADONO ALCUNE CRITICITÀ  MA PERMANE IL GIUDIZIO NEGATIVO DI UNITÀ SINDACALE

E’ proseguita nella giornata del 17 gennaio 2012 la trattativa per il rinnovo del CCNL tra il nostro Sindacato e la delegazione dell’ABI.

La parte datoriale, raccogliendo nostre istanze, ha modificato alcune delle proprie posizioni, mitigandole.  Sono state, infatti, ritirate alcune richieste di controparte ritenute dalla nostra delegazione inaccettabili, quali la fungibilità tra A3L4 e QD1 e l’ eliminazione della indennità di cassa. Per la parte economica l’ABI ha dato alcune disponibilità a riconoscere un maggiore aumento e ha tolto la pregiudiziale relativa alla compensazione di tali importi attraverso le festività soppresse e/o la banca delle ore.

Per gli altri temi, che abbiamo segnalato ieri, non si registrano modifiche nella posizione dei banchieri.

Gli incontri proseguono nella giornata odierna, con ipotesi di prosecuzione ad oltranza.

Vi terremo informati.

Roma, 18 gennaio 2012

LA SEGRETERIA NAZIONALE