Comunicato stampa – incontro Unisin Ubis

Unità Sindacale ha incontrato Unicredit Business Integrated Solution S.c.p.A. per il trasferimento del ramo d’azienda “Invoice Management”.

Unità Sindacale Falcri Silcea Confsal (Unisin) ha incontrato Unicredit Business Integrated Solution ScpA (UBIS), Società del Gruppo Unicredit, per l’avvio dell’esame congiunto relativo al trasferimento di ramo d’azienda “Invoice Management” ad una Newco in via di costituzione tra UBIS ed Accenture Insurance Services Spa.
“Unità Sindacale ribadisce la propria contrarietà e non condivisione dei processi di esternalizzazione di attività, come si può evincere anche dal proprio documento sulla situazione del settore, inviato alle forze politiche in occasione della recente tornata elettorale – dichiara il segretario generale di Unisin, Aleardo Pelacchi-. Le soluzioni per avere delle banche efficienti vanno ricercate in un forte e grande impegno a sostegno delle famiglie e delle imprese per contribuire al rilancio dell’economia reale, nell’offerta di servizi ad alto valore aggiunto e nella capacità di realizzare un modello distributivo possibile con l’ausilio delle innovazioni in campo tecnologico ed informatico che il Paese richiede. Il tutto, con una grande attenzione alla valorizzazione del personale bancario, vero ed insostituibile punto di riferimento della clientela.”
“In merito alla trattativa –conclude Pelacchi- non si dovrà prescindere dal mantenimento del contratto del credito, dal mantenimento dei livelli retributivi e normativi per i lavoratori, dalle massime garanzie occupazionali per i lavoratori coinvolti”.