Prestazione a favore di lavoratori prossimi alla pensione al fine di incentivarne l’esodo

L’articolo 4, commi da 1 a 7-ter, della legge n. 92 del 28 giugno 2012, rubricata “Disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita”, prevede la possibilità, nelle aziende con più di 15 dipendenti, nei casi di eccedenza di personale, di stipulare accordi tra i datori di lavoro e le Organizzazioni Sindacali maggiormente rappresentative a livello aziendale, al fine di incentivare l’esodo dei lavoratori più prossimi alla pensione.

scarica il documento