Unisin Doc n.31 – Licenziamento, obbligo di repechage e onere della prova

Da: Il Quotidiano IPSOA – News Area Lavoro & Previdenza – 22.11.13

Licenziamento, obbligo di repechage e onere della prova La vicenda riguarda il licenziamento di un dipendente per giustificato motivo oggettivo, dichiarato illegittimo, con violazione dell’obbligo di repechage da parte del datore di lavoro: il datore deve provare che in ogni caso il lavoratore non poteva essere utilizzato in mansioni diverse da quelle precedentemente svolte. (A cura della redazione IPSOA).

scarica il documento

scarica sentenza Corte di Cassazione del 17.9.2013