UNISIN AL FIANCO DELLE LAVORATRICI E DEI LAVORATORI DELLA RISCOSSIONE

  “Unità Sindacale scende in piazza con le altre OO.SS. di settore a sostegno dei Lavoratori del comparto della riscossione per la difesa dei loro diritti. Oggi, 4     dicembre 2013, UniSin manifesta sotto la sede dell’Agenzia delle Entrate (azionista di maggioranza) per dire basta a questo deliberato ed ingiustificato accanimento di Equitalia nei confronti dei Lavoratori del Gruppo.” – dichiara il Segretario Generale di Unità Sindacale Emilio Contrasto.

“L’attuale contesto pone Equitalia come un’avida controparte, giacche’ da mesi – oltre ogni possibile previsione e regola – tenta di approfittare della complicata trattativa di armonizzazione contrattuale, delle 17 società che nel 2011 hanno dato origine alle tre new.co Equitalia Nord, Equitalia Centro ed Equitalia Sud, per destrutturare, di fatto, la contrattazione di secondo livello frutto di anni di dure lotte e conquiste sindacali, nel tentativo di azzerare il patrimonio contrattuale interno che costituisce da sempre il tratto distintivo ed originale a livello di Settore” – prosegue il Segretario Generale di UniSin.

scarica il documento completo