MANAGER, NON SOLO TROPPO PAGATI MA ANCHE…

Da una recente pubblicazione, della Banca d’Italia, dei risultati e dei processi di autovalutazione sulla composizione qualitativa e quantitativa dei board ed il funzionamento degli organi aziendali, delle 43 Banche in esame, si riscontra un quadro non certo edificante.
L’analisi –ovvero l’autoanalisi – quantitativa rivela che il numero dei componenti il board delle Banche Italiane esaminate è sostanzialmente legato alla dimensione degli attivi, in ogni caso più numeroso se rapportato alle altre Aziende Italiane, ed anche se paragonato ai board delle società Europee comparabili in termini dimensionali.

scarica il documento completo