Unisin Confsal a fianco dei sindacati confederali contro il Jobs Act

“Il Sindacato si è accorto benissimo, e da tempo, che la disoccupazione è aumentata fortemente negli ultimi anni, passando dal 7% al 13% – afferma Emilio Contrasto, Segretario Generale di UNISIN – CONFSAL, commentando le affermazioni del Presidente del Consiglio e le scaramucce a distanza con la CGIL riunita in Congresso – e purtroppo se ne sono accorti anche migliaia di lavoratrici e lavoratori”.
“Ciò che è realmente triste – continua Contrasto – è che le politiche in tema di lavoro del Governo, stando a quanto fatto finora, continuano ad andare nella direzione di un inaccettabile aumento della precarietà, nella inconcepibile convinzione che questa sia la via per accrescere l’occupazione”. Secondo il Segretario Generale di UNISIN “siamo di fronte alla stessa impostazione culturale ed alla stessa visione neoliberista in nome delle quali si è indebolito l’art. 18, scelta che non ci risulta aver prodotto un’impennata delle assunzioni, tutt’altro”.

scarica il documento completo