ULTIMA RATA E.D.R.

Ricordiamo che dal 1° giugno 2014 è prevista l’erogazione dell’ultima tranche dell’E.D.R. (elemento distinto della retribuzione), previsto dal CCNL del 19.01.2012 (77 euro per la 3A 4L che porta all’importo finale complessivo di 170 euro).

Anche questo importo, come le due tranche che l’hanno preceduto, non verrà computato agli effetti degli istituti contrattuali, del T.F.R. ed ai fini del trattamento di quiescenza e previdenza aziendale e di ogni altro trattamento aziendale.
Ricordiamo che, secondo quanto previsto dallo stesso CCNL 19 gennaio 2012, tale aumento verrà inserito nello stipendio mensile a partire dal 1° luglio 2014.
Trascorsi 3 mesi dalla scadenza del CCNL, fissata al prossimo 30 giugno, in caso di mancato rinnovo, verrà corrisposto ai lavoratori un “apposito elemento della retribuzione” pari al 30% del tasso di inflazione applicato allo stipendio mensile.

Tale erogazione cesserà dalla data di decorrenza del rinnovo del CCNL.
Cordiali saluti.

Roma, 28 maggio 2014

LA SEGRETERIA NAZIONALE

Leggi il comunicato>>