Trattativa CCNL: Abi ripropone posizioni inaccettabili

Si è svolto ieri, 28 maggio 2014,  l’incontro con l’Associazione Bancaria avente ad oggetto il rinnovo del CCNL 19.1.12, in scadenza il prossimo 30 giugno. Si ricorda che questa O. S. aveva già provveduto a notificare ad ABI la Piattaforma rivendicativa di UNISIN, approvata dalle Lavoratrici e dai Lavoratori nelle partecipate Assemblee svoltesi nelle scorse settimane.

La delegazione ABI, pur confermando la volontà politica di lavorare sulle Piattaforme presentate dalle OO.SS., ha ribadito subito l’indisponibilità della Parte Datoriale ad operare in modalità che possano determinare incrementi del costo del lavoro e la necessità di intervenire, in modo strutturale, sull’impianto contrattuale attuale al fine di adeguarlo a quello che ABI definisce “lo scenario attuale e le nuove esigenze operative delle Banche”.

scarica il documento completo