Il Punto Su Num.13/2014 – L’azienda è responsabile del carico di lavoro

L’azienda è responsabile dell’eccessivo carico di lavoro cui è sottoposto il dipendente e delle conseguenze sulla salute dello stesso.

13 2014

 

La Sezione Lavoro della Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 9945 dell’8 maggio 2014, ha sancito l’obbligo di risarcimento dei danni patiti dai familiari di un Dipendente di una nota Azienda di telecomunicazioni, deceduto per un infarto causato dall’eccessivo stress lavorativo. Per effetto di tale pronunciamento, la moglie e la figlia minorenne dell’uomo riceveranno complessivamente un risarcimento di 850 mila euro. E’ importante rilevare che era stata la stessa Azienda a proporre il ricorso in Cassazione avverso la sentenza della Corte d’Appello che aveva ribaltato la decisione del Giudice di primo grado che si era, invece, pronunciato a favore dell’Impresa.

(Sentenza Corte di Cassazione m.9945 – 8 maggio 2014)