CCNL è rottura !

Dichiarazione del segretario generale di Unità Sindacale, Emilio Contrasto, sull’incontro del 25.11.2014  con Abi a Milano per il rinnovo del contratto.

“Abi continua a voler scaricare sui lavoratori il costo degli errori strategici commessi dai vertici delle banche italiane. Ancora una volta le risposte di Abi nei confronti dei lavoratori sono state chiuse, poco lungimiranti e fortemente connotate dalla necessità di comprimere in modo strutturale il costo del lavoro e le garanzie dei lavoratori”.

“Di fronte a questo atteggiamento la risposta unitaria dei sindacati è stata di rigetto di tali impostazioni, pertanto si apre una stagione di grande conflittualità che non potrà non avere conseguenze anche sui gruppi e le singole banche”.