L’anno che sta arrivando… tra un anno passerà

COMUNICATO SETTORE RISCOSSIONE

Siamo agli sgoccioli del 2014: l’anno si approssima alla fine, ma diversamente da quanto cantava Lucio Dalla, noi non sappiamo a cosa prepararci né sappiamo cosa stiamo lasciando…
Se il 2015 sarà un anno da aspettare con trepida attesa o un anno di cui sperare… che “tra un anno passerà”…, ce ne accorgeremo tra breve: i mille proclami fatti dal Governo del nostro Paese nel senso della svolta, o produrranno un cambiamento vero, oppure ci prostreranno nuovamente alla mercé di una classe politica indegna, che quando non sottrae soldi alla collettività o non lucra su interventi sociali e umanitari, si occupa della cosa pubblica procedendo per tentativi, giocando sulle vite di famiglie a fare da cavie.

scarica il documento completo