223 anche per i Dirigenti

Si rende noto che è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 10 novembre 2014, n° 261, la Legge 30 ottobre 2014, n° 161 denominata “Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione Europea – Legge europea 2013-bis”, nella quale, oltre ad intervenire in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro (si veda a tal proposito la circolare prot. 604/2014 del 24 novembre u.s.), si va a modificare la normativa in tema di licenziamenti collettivi, Legge 23 luglio 1991, n° 223.
Tale intervento emendativo è dovuto alla sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione Europea del 13 febbraio 2014, che ha condannato il nostro Paese per illegittimità della L. 223/91. Secondo la CGE, infatti, la normativa italiana risultava illegittima per l’esclusione dell’obbligo di rispettare le procedure di riduzione del personale nei confronti dei dirigenti.

scarica il documento completo