Prioritaria la tutela dei diritti dei bancari e dei clienti

PRIORITARIO TUTELARE I DIRITTI DEI BANCARI E DEI CLIENTI, POI POTREMO PENSARE ALLA TUTELA DELLE BANCHE ITALIANE IN EUROPA

“I banchieri italiani confermano, purtroppo, ancora una volta, di essere prioritariamente interessati alla salvaguardia delle proprie prerogative, delle proprie posizioni di potere e dei propri privilegi, piuttosto che al ruolo che il sistema creditizio è chiamato a svolgere in una fase che potrebbe essere determinante per agganciare una ripresa che stenta ad avviarsi” – dichiarano in una nota il Segretario Generale di Unità Sindacale Falcri Silcea, Emilio Contrasto, ed il Segretario Regionale della Sicilia, Antonio Li Causi, in riferimento al recente intervento del Presidente dell’ABI Patuelli sulla stampa. “In un tale scenario – continuano – gli interessi ed i diritti dei lavoratori e quelli dei clienti/utenti sono accomunati nell’essere considerati dai banchieri assolutamente secondari e sacrificabili”.

scarica il documento completo