Quantitative Easing: ottima scelta di Draghi e Bce

“La decisione, per certi versi storica, assunta ieri dalla BCE di Mario Draghi può rappresentare una fondamentale boccata d’ossigeno per l’asfittica economia dell’eurozona”, afferma il Segretario Generale di Unità Sindacale Falcri Silcea, Emilio Contrasto, commentando il piano di Quantitative Easing deliberato dalla BCE e che dal prossimo mese di marzo immetterà nuova liquidità nel sistema.

scarica il documento completo