Il Punto su num.12/2015 – Social Networks

IlpuntoSocial Networks – L’utilizzo durante l’orario di lavoro può essere causa di licenziamento.  Sentenza Corte di Cassazione, sezione lavoro, n.10955 del 27 maggio 2015.

Con la Sentenza emessa in data 27/5/2015, la Corte di Cassazione, sezione Lavoro, ha fornito alcune precisazioni in merito alla questione dei controlli, da parte dell’Azienda, sul Lavoratore.

Nella fattispecie, la Suprema Corte è stata chiamata a pronunciarsi sul ricorso di un Lavoratore del settore privato che, tra l’altro, reclamava l’illegittimità della condotta aziendale che attraverso la creazione di un falso profilo “facebook” è riuscita a provare la negligenza del proprio dipendente e la sua propensione ad assentarsi dal posto di lavoro, tanto da arrivare al licenziamento.