Contestazioni e sanzioni disciplinari

CONTESTAZIONI E SANZIONI DISCIPLINARI

SEMPRE IN AGGUATO E SEMPRE PIU’ FREQUENTI. UN MODO PER DIFENDERSI INTANTO E’ QUELLO DI CAPIRE BENE COSA VIENE CONTESTATO E LE CONSEGUENZE. A QUESTO SCOPO DEDICHEREMO UNA APPOSITA RUBRICA INFORMATIVA.

In tutto il mondo bancario, negli ultimi anni, si deve registrare, con punte particolarmente pesanti in alcune realtà, un sensibile e costante aumento delle contestazioni disciplinari e delle conseguenti pesanti sanzioni che colpiscono i colleghi in relazione alla loro normale operatività giornaliera.
Un primo aspetto da evidenziare con forza, infatti, è relativo al fatto che le banche sembra non tengano in alcuna considerazione le condizioni insostenibili in cui si trovano ad operare i colleghi, spesso travolti da carichi di lavoro inaccettabili, oberati da normative per le quali, non solo l’azienda non dedica adeguati spazi formativi/informativi, ma nemmeno mette a disposizione degli stessi colleghi spazi temporali minimi per la corretta comprensione delle disposizioni interne e legislative con i rischi che tutti ben conosciamo.