BNL: Incontro con l’Amministratore delegato

“Durante l’incontro avvenuto a Roma l’8 febbraio scorso tra l’Amministratore Delegato BNL  Andrea Munari e le delegazioni sindacali  – sostiene il Segretario Generale UNISIN Gruppo BNL  Joseph Fremder –la nostra delegazione ha accolto con attenzione la dichiarazione di Munari che, dopo avere dato atto dei grandi sacrifici sostenuti dai lavoratori nel piano di riorganizzazione 2017/2020, ha voluto ribadire l’impegno a favorire un recupero economico a vantaggio di tutti i dipendenti non appena le condizioni economiche dell’azienda lo dovessero consentire.”
“Questo è certamente un segnale di grande discontinuità rispetto ad altre importanti realtà del settore – prosegue Fremder – dove, ancora oggi, assistiamo ad erogazioni di retribuzioni e premi a sei cifre esclusivamente verso il top management mentre i lavoratori continuano da soli a subire il peso di ristrutturazioni e tagli dei costi.
“Infine nella lunga trattativa da poco conclusasi – conclude  Joseph Fremder – abbiamo anche sottoscritto un Protocollo sulle Pressioni Commerciali che permetterà un pronto intervento congiunto Sindacati/Azienda volto a “stroncare” sul nascere qualsiasi distorsione di un corretto modo di fare banca a tutela dei colleghi e della clientela”.

scarica il documento in pdf