WORKFORCE VIEW IN EUROPE

Workforce View in Europe, “panoramica sulla forza lavoro in Europa”, è il titolo di un recente studio realizzato da ADP, soggetto leader mondiale in materia di Human Resources e i risultatati emersi sono decisamente allarmanti.

L’analisi si pone l’obiettivo di studiare le condizioni di lavoro di tante donne e uomini in Europa e per perseguire tale proposito sono stati intervistati oltre 10.000 lavoratori, 1.400 soltanto in Italia.

Gli impiegati europei lavorano 4 ore e 47 minuti a settimana senza percepire retribuzione, gratis. Il 30% degli italiani rinuncerebbero alla retribuzione relativa a 6-10 ore settimanali: stiamo parlando di 3/5 giorni di lavoro mensile non retribuiti. Il dato è persino peggiore per un 7% circa di italiani che dichiarano di non ricevere retribuzione in relazione a 11-15 ore settimanali.

Il tema è particolarmente avvertito anche nel nostro settore, quello finanziario, dove pratiche di straordinario non retribuito sono tristemente note.

UNISIN ricorda come la retribuzione costituisca un diritto inalienabile e irrinunciabile e come esso peraltro goda di considerazione costituzionale: ai sensi dell’art. 36 il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia un’esistenza libera e dignitosa.

Leggi tutto il comunicato >>