BANCHE: SINDACATI, TRATTATIVA CON ABI NON È VICINA A CHIUSURA

Accordo sindacale

I SINDACATI SMENTISCONO CHE LA TRATTATIVA PER IL CCNL SIA VICINA ALLA CHIUSURA

Roma, 12 dicembre 2019«In relazione a quanto riportato dall’agenzia di stampa Radiocor alle ore 18.08 di oggi, in merito al tavolo sul rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro dei bancari, non corrisponde al vero che le trattative siano vicine alla chiusura né che sindacati e Abi possano arrivare alla firma venerdì 20 dicembre. Non è esatto affermare nemmeno che le posizioni non siano troppo distanti e che siano solo due i nodi da sciogliere (inquadramenti e parte economica). Vanno, infatti, valutati ancora tutti gli altri argomenti inseriti nella piattaforma rivendicativa e, solo quando le organizzazioni sindacali saranno soddisfatte degli accordi raggiunti con la controparte, si potrà dire di essere vicini alla conclusione. Ed è pura fantasia, nonché privo di fondamento, l’accostamento tra la vertenza sul contratto nazionale e il piano industriale di Unicredit».

Lo dichiarano i segretari generali di Fabi, First Cisl, Fisac Cgil, UIilca e Unisin: Lando Maria Sileoni, Giuliano Calcagni, Riccardo Colombani, Massimo Masi ed Emilio Contrasto.

scarica il pdf