CORONAVIRUS: SINDACATI BANCARI, ATTACCO A FILIALE SASSARI, SERVE SICUREZZA MASSIMA

Banca Intesa San Paolo

Roma, 20 aprile 2020. «Siamo vicini alle lavoratrici e ai lavoratori bancari vittime di attacchi e di violenza, in particolare ci stringiamo attorno alle colleghe e ai colleghi della filiale di Intesa Sanpaolo di Sassari nella quale questa mattina è stato ritrovato un pacco sospetto contenenti proiettili, mentre a Catania c’è stato un falso allarme per un pacco poi rivelatosi non pericoloso. Nel continuare a ringraziare il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, e i Prefetti d’Italia oltre che le Forze dell’ordine, chiediamo di continuare a presidiare e vigilare tutto il territorio nazionale, al fine di garantire la massima tutela e sicurezza sia dei dipendenti delle banche sia della clientela. Lo dichiarano i segretari generali di Fabi, First Cisl, Fisac Cgil, Uilca e Unisin, Lando Maria Sileoni, Riccardo Colombani, Giuliano Calcagni, Massimo Masi ed Emilio Contrasto.

I Segretari Generali
Fabi – First Cisl – Fisac Cgil – Uilca – Unisin
Lando Maria Sileoni – Riccardo Colombani – Giuliano Calcagni – Massimo Masi – Emilio Contrasto

scarica il pdf