Jobs Act: La disoccupazione continua a crescere

Jobs Act, o meglio la volontà politica di cancellare i più importanti diritti contenuti nello Statuto dei Lavoratori.Le ultime rilevazioni ISTAT fanno registrare un calo degli occupati rispetto al giugno 2014 di 80.000 unità e riprende a crescere la disoccupazione in generale: il Jobs Act illude il mondo del lavoro con un rilancio occupazionale che di fatto non avviene. Siamo

Continua a leggere