Il Punto Su num.3/2018 – Congedo Papà

congedo genitore

Per il 2018 previsti quattro giorni di congedo obbligatorio e uno facoltativo per la nascita, adozione e affidamento del bambino La Legge 28 giugno 2012, n. 92, ha istituito il congedo obbligatorio e il congedo facoltativo (alternativo al congedo di maternità della madre) fruibili dal padre lavoratore dipendente anche adottivo e affidatario, entro e non oltre il quinto mese di

Continua a leggere

Il Punto su num.2/2018 – Visite fiscali dipendenti settore privato

Visite fiscali dipendenti settore privato

Alla luce delle intervenute novità in materia di visita medica di controllo (Decreto Ministeriale n. 2016/17 – cosiddetto Decreto Madia), riteniamo utile ricordare cosa prevede la normativa in essere in tema di reperibilità del Lavoratore dipendente del settore privato a seguito di assenza dal lavoro per malattia. Le visite mediche di controllo domiciliare possono essere disposte sin dal primo giorno

Continua a leggere

Il Punto su num. 1/2018 – festività soppresse 2018

calendario 2018

Festività  soppresse 2018  (ART. 56 CCNL 31/03/2015) Per l’anno 2018, le giornate di permesso retribuito – previste dall’art. 56 del CCNL 31/03/2015 – corrispondenti alle festività soppresse sono quattro, tre per il Comune di Roma, e precisamente: – Lunedì 19 marzo – San Giuseppe, – Giovedì 10 maggio – Ascensione, – Giovedì 31 maggio – Corpus Domini, – Venerdì 29

Continua a leggere

Il Punto su Num.23/2017 – vantaggi fiscali su contribuzione volontaria al fondo pensione

anziani_coppia

Riteniamo utile, con l’avvicinarsi della fine dell’anno, ricordare a tutti i Colleghi che i versamenti di somme al Fondo Pensione beneficiano della deducibilità fiscale nel limite massimo annuo di euro 5.164,57 (entro tale limite i contributi versati al Fondo Pensione sono, quindi, esclusi dal calcolo delle imposte). Ai fini del computo del predetto limite si deve tener conto di tutti

Continua a leggere

Il Punto Su num.22/2017 – Legge 104 – nuova disciplina per le unioni civili

Nuova disciplina Legge 104

Legge 104/1992: nuova disciplina per le unioni civili e convivenze di fatto Con riferimento ai benefici previsti dalla Legge 104/1992 e successive modifiche ed integrazioni, un importante aggiornamento è stato recentemente introdotto con la Legge 20 maggio 2016, n. 76. La Legge 20 maggio 2016, n. 76, comunemente conosciuta come “Legge Cirinnà”, ha disciplinato le “unioni civili” tra persone dello

Continua a leggere

Il Punto Su num.21/2017 – Reddito d’inclusione

Reddito d'inclusione

Dal primo gennaio 2018 parte il reddito d’inclusione sociale (Rei) Dal 1° gennaio 2018 il Reddito di inclusione sociale (“Rei”) sostituirà l’analoga misura di sostegno all’inclusione attiva e l’assegno di disoccupazione “Asdi”, in essere finora. Il “Rei” diventerà, così, l’unico strumento di contrasto alla povertà. Il nuovo sussidio economico è stato introdotto con la Legge Delega n. 33/2017 in vigore

Continua a leggere

Il Punto Su n.20/2017 – illegittimo il licenziamento quando si assiste un familiare disabile

sentenza corte di cassazione

Il licenziamento di un lavoratore che assiste un familiare disabile è illegittimo La Suprema Corte di Cassazione con la Sentenza n. 24015, depositata il 12 ottobre 2017, ha accolto il ricorso presentato da un Lavoratore licenziato dalla propria Azienda per non essersi presentato in servizio presso la nuova Sede di lavoro assegnatagli. Il Lavoratore, impegnato nell’assisteva di un familiare disabile

Continua a leggere

Il Punto su Su n.19/2017 aumenti contrattuali ccnl 2015

aumenti contrattuali ccnl credito

AUMENTI CONTRATTUALI CCNL 31 MARZO 2015 Con l’accordo di rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro, sottoscritto il 31 marzo 2015, sono stati concordati anche gli aumenti salariali sulla voce stipendio, pari complessivamente ad euro 85,00 per 13 mensilità. Tali incrementi medi sono stati distribuiti nel periodo di valenza contrattuale per come segue: euro 25,00 ad ottobre 2016 (già erogati),

Continua a leggere

Il Punto Su num.18/2017 – Adibizione in via esclusiva ai videoterminali

Addetti a videoterminali

Riteniamo utile ricordare le previsioni del CCNL del Settore Credito in caso di adibizione in via esclusiva del Dipendente ai videoterminali(Art. 66 del CCNL 31 marzo 2015). Per Addetto ai videoterminali si intende il Dipendente a cui è affidato unicamente il compito di operare sulle predette apparecchiature (ad esempio, non rientrano in tale casistica gli Addetti allo sportello con o

Continua a leggere
1 2 3 10